IL MOMENTO GIUSTO E' ADESSO

Il risveglio interiore può avvenire in qualsiasi momento della nostra esistenza, senza preavviso e senza programmazione di tempistiche; non esiste, pertanto, un tempo giusto e altri sbagliati. Tuttavia, in questo caso, si può fare un’eccezione, in quanto il periodo che stiamo vivendo è propizio e potremmo essere notevolmente facilitati proprio grazie al salto quantico.
La fine dell’attuale epoca cosmica porterà con sé mutamenti di elevata consistenza e tali cambiamenti riguarderanno tanto l’ambiente quanto gli esseri viventi. Le energie stesse stanno modificando le proprie vibrazioni, accelerando così il processo di ascesa verso una dimensione più elevata. Questa situazione naturale che pervade il cosmo intero, e di conseguenza anche il nostro pianeta, sta investendo tutti noi, nel nostro intimo, influenzando le vibrazioni energetiche che ci appartengono, per risonanza. Tale influenza è molto positiva e, se accolta, accettata e condivisa, consentirebbe un’ascesa dimensionale personale già di per sé, in modo naturale, per sincronia cosmica.
I sintomi della risonanza si possono osservare ogni giorno, nel concreto. Stati di eccessiva e ingiustificata stanchezza, o spossatezza, nonostante un lungo riposo, sono la caratteristica principale; inoltre, anche mal di testa, bruciori agli occhi, sensazioni di apatia, cambi repentini di umore, maggiore percettività sul senso dell’olfatto e dell’udito, leggero indebolimento della forza degli arti, soprattutto delle mani, particolare e più intensa attività onirica, leggero stato febbrile senza apparente motivo, sono anch’essi segni da tenere in considerazione, in quanto effetti diretti di tale risonanza vibrazionale.

Sincronizzarsi a livello cosmico significa comprendere tali effetti, prendere coscienza dello stato di fatto in cui ci troviamo e lasciare che le energie superiori ci pervadano con tutta la loro positiva intensità. Oggi è il momento giusto perché non occorre alcun genere di sforzo per il risveglio interiore, l’ascesa è per certi versi condizionata da forze maggiori; è un evento necessario e di portata del tutto eccezionale.
Dato che il processo ha già avuto inizio, il consiglio è di sfruttare al meglio l’aiuto cosmico fin da subito, ed è per questo che si afferma, quasi con un’improbabile licenza poetica,  che il momento giusto è adesso.
Purtroppo non tutti saremo pronti al salto, ognuno avrà possibilità e capacità personali derivanti dal proprio stato evolutivo di coscienza e a chi non sarà ricettivo o si troverà in ritardo, per paura o quant’altro, verrà preclusa tale possibilità. Ciò non deve essere inteso come una punizione, bensì come una necessità collettiva. Il risveglio quantico è una scelta individuale che deve rispettare la propria condizione evolutiva interiore. Non ci saranno vincenti o perdenti, ognuno proseguirà il proprio cammino sulla base di una decisione personale e in perfetto equilibrio con il proprio stato di coscienza.

Quindi, è giunto il momento di fare la vostra scelta.

Dedicatevi a voi stessi e alle vostre passioni, mettete da parte i pensieri, soprattutto quelli negativi. Donatevi pace e serenità, lasciate che le energie negative vi scivolino addosso per poi andarsene, non fatevi prendere come schiavi della vostra mente, mettetela in discussione sempre e affrontate tutti gli schemi che vi offre entrandone in profondità, valutandone le radici e le finalità stesse. Assicuratevi che ciò che state facendo sia davvero una vostra scelta e siate sempre presenti nel qui e adesso, coscienti di ciò che vi circonda e di voi stessi. Tutto vi sembrerà nuovo, come se non l’aveste mai visto prima.


Nessun commento:

Posta un commento